♦ SU DI ME

Nome: Veronica Franco

 

Nazionalità: Italiana e svizzera

Lingue:  Italiano****, inglese**, francese*

Occhi: Verdi

Capelli: biondi

Altezza: 166
Peso: 46
Numero scarpe: 35.5 dipende dal brand, domandamelo.
Taglia seno: 2 Coppa D (quarta)

Seno: rifatto
Taglia vestito: 34/36/38, dipende dal brand e modello, domandamelo.
Fumatrice: Si, ma di sigarette IQOS o elettroniche.
Bere alcool: In compagnia
Tatuaggi: No
Piercing: No
Profumo preferito: Hypnotic Poison, Dior
Segni particolari: prendo molto seriamente ciò che faccio, ti chiedo gentilmente di fare altrettanto.

 

 

Veronica Franco:

Una compagnia gradevole sotto ogni punto di vista, i miei servigi sono destinati solo ed esclusivamente ad Uomini con la “U” maiuscola, di altissimo livello socio-economico, ma anche e soprattutto ricercati e dotati di intelletto.

Il vero piacere infatti è inscindibile da una mente aperta e raffinata.
Sono una sofisticata edonista, una persona che a dispetto delle apparenze è profonda e riflessiva, non sono una “party girl” e non mi interessa la quantità a cui preferisco la qualità.
Ho la fortuna di essere (già) abbastanza viziata oltre che viziosa e di potermi quindi permettere di fare un’ampia selezione.
L’amico ideale è un uomo distinto, elegante, di cultura, in grado di arricchire il prossimo sul piano mentale oltre che materiale.
Come pochi apprezzo la preziosa unicità di una conversazione brillante, di una serata in grado di lasciare qualcosa e quella capacità -non certo appannaggio di tutti- di lasciare ricordi all’altezza delle effimere emozioni ad essi correlate.

Non gradisco rapportarmi ad uomini poco selettivi, maleducati, superficiali nè tantomeno a collezionisti che vivono la sessualità in modo dozzinale e volgare.

Se sei un uomo degno di tal nome, deciso, che conosce il valore del tempo, dell’onestà e del rispetto oltre che realmente generoso e di estrema classe….sei nel posto giusto.
In caso contrario astieniti dal contattarmi evitando ad entrambi sgradevoli perdite di tempo ed orientati su qualcosa di innegabilmente meno esclusivo.

Grazie.

Veronica Franco